Vai a sottomenu e altri contenuti

Tessera elettorale - Cambiamento di indirizzo

Non appena perfezionata la pratica di cambiamento di indirizzo l'ufficio anagrafe provvede a trasmetterne notizia all'ufficio elettorale. In occasione della prima revisione dinamica utile delle liste elettorali la Commissione elettorale comunale decreta di apportare la variazione sulle liste elettorali generali e sezionali.

Qualora il cambio di indirizzo comporti il trasferimento di sezione elettorale una volta apportata la variazione alle liste l'ufficio spedisce all'indirizzo dell'elettore un tagliando di convalida adesivo riportante i relativi aggiornamenti. Seguendo le indicazioni riportate sul modello contenente il tagliando l'elettore stesso lo incolla nell'apposito spazio all'interno della tessera elettorale.

Poiché i tempi delle revisioni dinamiche delle liste unica occasione in cui è possibile apportare questo tipo di variazioni sulle liste elettorali sono specificatamente previsti dalla legge (gennaio e luglio per le revisioni ordinarie ed in occasione di consultazioni elettorali secondo un calendario prestabilito dalla legge) è possibile che l'elettore resti iscritto e quindi voti nella precedente sezione elettorale anche successivamente al suo effettivo trasferimento.

Se entro 6 mesi dal trasferimento non è pervenuto alcun tagliando è consigliabile rivolgersi all'ufficio elettorale per chiarimenti.

Qualora il tagliando adesivo fosse andato perduto (mancata consegna o smarrimento) l'elettore può in qualsiasi momento richiedere all'ufficio elettorale il rilascio di un duplicato.

Requisiti

Pratica di cambio di indirizzo perfezionata anagraficamente. Iscrizione nelle liste elettorali.

Costi

-

Documenti da presentare

Documento d'identità valido e tessera elettorale valida per il rilascio del duplicato

Incaricato

-

Tempi complessivi

-
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto