Vai a sottomenu e altri contenuti

Autentica di firma

L'autenticazione della firma consiste nell´attestazione del funzionario autenticante (funzionario incaricato dal Sindaco Notaio Cancelliere del Tribunale e Segretario Comunale) che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza previo accertamento dell´identità del firmatario a mezzo valido documento di riconoscimento nel caso in cui l´istanza sia presentata a soggetti diversi dalla Pubblica Amministrazioni e gestori di pubblici servizi.

Infatti la sottoscrizione di istanze dirette ad organi della Pubblica Amministrazione o a gestori di pubblici servizi non è soggetta ad autenticazione ove sia apposta in presenza del dipendente addetto ovvero l´istanza sia presentata unitamente alla copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (ad esclusione comunque dei casi in cui il fine dell'istanza sia la riscossione da parte di terzi di benefici economici. In tal caso l'istanza necessita di autentica di firma).

Requisiti

Piena capacità di agire (in caso di minore o incapace la dichiarazione viene resa dal genitore o dal tutore).

Costi

Euro 10,59 se in carta resa legale Euro 0,26 se in carta libera.

Normativa

D.P.R. n. 445/2000.

Documenti da presentare

Documento di identificazione valido (o due testimoni maggiorenni muniti di documento valido).

Incaricato

-

Tempi complessivi

A vista.
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto